logo Patto per la lettura
copertina di Blues Café
@Blues Cafè, via Bentini 65 Bologna

Blues Café

Blues Cafè è un bar aperto nel 2005 in zona Corticella che da sempre fa scelte etiche e attente.

 

Blues Cafè è un bar aperto nel 2005 in zona Corticella che da sempre fa scelte etiche e attente: vengono proposti prodotti lontani dalla grande distribuzione, privilegiando marche meno note, ma qualitativamente superiori.
Non sono presenti slot machines e c'è molta attenzione alla limitazione nella vendita dei superalcolici, riducendo l'offerta al solo vino e birra di qualità, per degustazione e non per sballo.
Periodicamente vengono organizzate mostre e gare di pittura e aperitivi con scrittori emergenti. Nel locale è presente uno scaffale di libri frutto di un'iniziativa promossa da Claudio Rizzoli in favore del CEPS, associazione con sede a Corticella, via Colombarola, che si occupa di dare sostegno a famiglie con figli con sindrome di Down. Se una persona trova un libro interessante, con una piccola offerta (min. 1 euro) porta a casa il libro che diventa suo.
Dal 2013 al Blues Cafè viene proposto Colazione con lo scrittore, con un coinvolgimentos empre maggiore di pubblico, autori e autrici, grazie anche alla preziosa collaborazione con la biblioteca Corticella e all’associazione Goccia a Goccia.
Da alcuni anni è presente un corner con tanti libri usati: attraverso la loro cessione a offerta libera, vengono raccolti fondi per progetti sociali.
Recentemente Blues Cafè ha aderito a TooGoodToGo, una iniziativa nata per contrastare lo spreco di cibo.