logo Patto per la lettura
copertina di Sala della Musica | Attività di gennaio e febbraio 2024
dal 12 gen al 24 feb 2024 @Sala della Musica - Biblioteca Salaborsa, Piazza del Nettuno, 3 Bologna

Sala della Musica | Attività di gennaio e febbraio 2024

Incontri, workshop, dirette radio, narrazioni musicali

 

La Sala della Musica propone un nuovo cartellone di appuntamenti legati al mondo della musica e delle professioni culturali creative.

 

Venerdì 12 gennaio 2024, primo appuntamento in programma, con la presentazione del libro di John Cage Un anno, a partire da lunedì. Dopo Silenzio (Shake 2023). 

Seguono tre cicli di incontri dedicati rispettivamente all’industria musicale e spettacolo organizzati da FreeCom/Rete Doc e condotti da Pierfrancesco Pacoda, allo sviluppo delle professioni culturali e creative a cura di ARCI Bologna, alla pratica musicale nella scuola con Musicaper in collaborazione con SIEM.

Non mancano i consueti appuntamenti di WOW! ideati e curati da Flavio Grilli (Music Academy) e Antonia Peressoni (Sfera Cubica) e realizzati da Creative Hub Bologna in collaborazione con CTE CoBo, le narrazioni musicali a cura di Riccardo Negrelli e l’ormai consolidata trasmissione radio Dirige l'orchestra! Il linguaggio della musica nei brani di Sanremo, con Neuradio e condotta da La Totta.

Continua il ciclo di trasmissioni radiofoniche Rocket Girls, dedicato alle professioniste dell’industria musicale, proposto da Spostamenti Associazione Culturale e curato da Laura Gramuglia.

La programmazione prevede inoltre la premiazione del vincitore o della vincitrice del concorso rivolto al rinnovo del logo di Elastico Records e gli approfondimenti dedicati alla filuzzi, con la presentazione del libro su Ruggero Passarini e  l’incontro sulla figura di Leonildo Marcheselli.

 

Tutte le iniziative, a partecipazione gratuita, sono promosse dal Settore Cultura e Creatività del Comune di Bologna nell’ambito delle azioni di Bologna Città della Musica UNESCO.

 

La Sala della Musica, al secondo piano di Biblioteca Salaborsa, è il primo percorso espositivo permanente in Italia dedicato alla storia della popular music di una città.