logo Patto per la lettura
copertina di GRULLE
Gruppo di lettura

GRULLE

Contatti Via Santa Croce, 10 c/o Senape Vivaio Urbano , 40122 Bologna igor.libreria@libero.it Sito web

GRULLE è il gruppo di lettura LGBT di Bologna promosso dalla Libreria IGOR

Si incontra ogni primo martedì del mese alle 19 presso la Libreria IGOR per condividere la passione per i libri e le storie. Gli incontri sono liberi e arpeti a chiunque voglia partecipare.
Ad ogni incontro verrà scelto il libro del mese successivo, tutte le informazioni QUI

Si può partecipare anche senza aver letto il libro, per dare una opinione o per essere invogliati a leggerlo.

PRIMO appuntamento (dell'ottavo ciclo di incontri): martedì 11 ottobre h 19 per parlare di DOLORE MINIMO di Giovanna Cristina Vivinetto - Interlinea
Il «dolore minimo» del titolo esprime la complessa condizione transessuale pronunciata con grande potenza poetica, volta a infrangere, per la prima volta in Italia, il muro del silenzioso tabù culturale.

Sta leggendo
Dolore minimo di Giovanna Cristina Vivinetto
copertina di Dolore minimo
Dove trovo questo libro a Bologna?
Altri libri letti
  • Fun home. Una tragicommedia familiare di Alison Bechdel
  • Ernesto di Umberto Saba
  • Latte arcobaleno di Paul Mendez
  • Brevemente risplendiamo sulla terra di Ocean Vuong
  • L'amante del vulcano di Susan Sontag
  • La città dei vivi di Nicola Lagioia
  • La casa sul lago di David James Poissant
  • Ragazza, donna, altro di Bernardine Evaristo
  • Una vita come tante di Hanya Yanagihara
  • Me parlare bello un giorno di David Sedaris
  • La linea del colore di Igiaba Scego
  • Storia di Shuggie Bain di Douglas Start
  • I grandi sognatori di Rebecca Makkai
  • Le ore di Michael Cunningham
  • La pioggia prima che cada di Jonathan Coe
  • Disobbedienza di Naomi Alderman
  • Amado mio – Atti impuri di Pier Paolo Pasolini
  • Ladra di Sarah Waters
  • Ho paura Torero di Lemebel, Pedro
  • Ultimo giro al Guapa di Saleem Haddad
  • Perché essere felici quando puoi essere normale? di Jeanette Winterson
  • Non mentirmi di Philippe Besson
  • La locanda degli amori diversi di Ito Ogawa
  • Middlesex di Jeffrey Eugenides
  • Il potere del cane di Thomas Savage
  • Pomodori verdi fritti di Fannie Flagg
  • La lingua perduta delle gru di David Leavitt
  • Memorie di Adriano di Marguerite Yourcenar
  • La sinfonia dell'addio di Edmund White
  • Mr Loverman di Bernardine Evaristo
  • Febbre di Jonathan Bazzi
  • Blue di Kiriko Nananan
  • Parlarne tra amici di Sally Rooney
  • Sud di Mario Fortunato
Abstract

Il «dolore minimo» del titolo esprime la complessa condizione transessuale pronunciata con grande potenza poetica, volta a infrangere il muro del silenzioso tabù culturale. La giovane autrice racconta la sua rinascita luminosa con versi, delicati e profondissimi al tempo stesso, che hanno fatto parlare Dacia Maraini e Alessandro Fo di un caso letterario. «Quando nacqui mia madre / mi fece un dono antichissimo. / Il dono dell'indovino Tiresia: / mutare sesso una volta nella vita», narra Giovanna Cristina Vivinetto, che, in questo diario in versi, confessa: «non mi sono mai conosciuta / se non nel dolore bambino / di avvertirmi a un tratto / così divisa. Così tanto parziale». Con una nota di Alessandro Fo e presentazione di Dacia Maraini.

Tutti i Gruppi di Lettura