copertina
Gruppo di lettura

Leggerezza

Contatti

Biblioteca Lame via Marco Polo 21/13, Bologna

gdl.leggerezza@yahoo.com

sito web

Leggerezza è il GdL della Biblioteca Lame; si partecipa per condividere il piacere della lettura e scoprire modi diversi di leggere.

Leggerezza è nato nel febbraio 2014 e continua a crescere; si riunisce ogni primo mercoledì del mese h. 17.  Dedicato a chi ama i libri e desidera parlarne con altri. I libri da leggere vengono proposti e scelti di volta in volta dai partecipanti.
La partecipazione è libera e aperta a tutt*: è necessario inviare una mail alla biblioteca

Prossimo incontro

  • 8 giugno h. 17
    per parlare di Il più grande uomo scimmia del Pleistocene di Roy Lewis (Adelphi).

Per tutte le informazioni contattare i riferimenti sulla pagina della biblioteca

Sta leggendo
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome

di Alice Basso

copertina di L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
Dove trovo questo libro a Bologna?
Altri libri letti
  • Le solite sospette di John Niven
  • La tentazione di essere felici di Lorenzo Marone
  • Cronache marziane di Ray Bradbury
  • Il paradiso degli orchi di Daniel Pennac
  • La moglie perfetta di Roberto Costantini
  • Il profumo di Peter Suskind
  • L'amante di Abraham B. Yehoshua
  • L'ora buca di Valerio Varesi
  • Il danno di Josephine Hart
  • Vapore di Marco Lodoli
  • Viaggio al termine della notte di Louis-Ferdinand Céline
  • Cecità di Josè Saramago
  • E adesso, pover'uomo? di Hans Fallada
  • Trappola per topi di Agatha Christie
  • Venivamo tutte per mare di Julie Otsuka
  • Neanche gli dei di Isaac Asimov
  • Strage di Loriano Machiavelli
  • L'Arminuta di Donatella Di Pietrantonio
  • In quel che resta del tempo di Maria Paoloni
  • La zia marchesa di Simonetta Agnello Hornby
  • The giver di Lois Lowry
  • La rivoluzione della luna di Andrea Camilleri
  • Il vecchio che leggeva romanzi d'amore di Luis Sepulveda
  • La ferrovia sotterranea di Whitehead, Colson
  • Fiesta di Ernest Hemingway
  • Il più grande uomo scimmia del Pleistocene  di Roy Lewis
Abstract

Dietro un ciuffo di capelli neri e vestiti altrettanto scuri, Vani nasconde un viso da ragazzina e una innata antipatia verso il resto del mondo. Eppure proprio la vita degli altri è il suo pane quotidiano. Perché Vani ha un dono speciale: coglie l'essenza di una persona da piccoli indizi e riesce a pensare e reagire come avrebbe fatto lei. Un'empatia profonda e un intuito raffinato sono le sue caratteristiche. E di queste caratteristiche ha fatto il suo mestiere: Vani è una ghostwriter per un'importante casa editrice. Scrive libri per altri. L'autore le consegna la sua idea, e lei riempie le pagine delle stesse parole che lui avrebbe utilizzato.