logo Patto per la lettura
copertina di Lettura Vitale
Gruppo di lettura

Lettura Vitale

Contatti Presso Salaborsa Lab Roberto Ruffilli, Vicolo Bolognetti. 2, Bologna lfagge@hotmail.it Sito web

Il Gdl si incontra per scoprire punti di vista diversi e modi diversi di leggere, per mettere in comune difficoltà e piaceri della lettura.

Il gruppo si trova si ritrova con cadenza mensile per parlare e discutere insieme di un libro letto; si ritrova il 1° Giovedi del mese h. 17

Si discute con la massima libertà, sempre rispettosa e complice verso i gusti, le passioni e anche le piccole manie degli altri: un momento di incontro libero e piacevole durante il quale parlare di libri con assoluta franchezza. La partecipazione è libera e aperta a tutt*.

Prossimi incontri

  • Giovedì 2 febbraio h 17 per parlare di Magellano di Stefan Zweig
  • Giovedi 2 Marzo h 17 per parlare di La variante di Luneburg di Paolo Maurensig
  • Giovedì 6 Aprile h 17 per parlare di Cristo si è fermato a Eboli di Carlo Levi

Gli incontri si svolgeranno in presenza presso Salaborsalab Roberto Ruffilli e online su Skipe (per richiedere il link di collegamento scrivere a lfagge@hptmail.it)





Sta leggendo
Magellano di Stefan Zweig
copertina di Magellano
Dove trovo questo libro a Bologna?
Altri libri letti
  • Il bell' Antonio di Vitaliano Brancati
  • I quarantanove racconti di Ernest Hemingway
  • Sostiene Pereira di Antonio Tabucchi
  • L'incognita di Herman Broch
  • Sonata a Kreutzer di Lev Tolstoj
  • Walden, ovvero vita nei boschi di Henry David Thoreau
  • Il viaggiatore del giorno dei morti di Georges Simenon
  • America di Franz Kafka
  • L'età incerta di Leslie P. Hartley
  • I sotterranei dei Vaticano di André Gide
  • Gli occhiali d'oro di Giorgio Bassani
  • Fame di Knut Hamsun
  • Il lettore di Bernard Schlink
  • Bartleby lo scrivano di Herman Melville
Abstract

Navigare necesse, vivere non est necesse" l'antico motto dei naviganti di ogni tempo è come una canzone, una sinfonia di fondo di questa storia incredibile e vasta. "Ai tropici il mare arde e ribolle per il calore del sole, si incendiano le tavole e le vele, ogni cristiano che tenti di entrare nella terra di Satana, desolata come un cratere, diventa subito un negro. " Queste e altre superstizioni affrontò Magellano, nel suo viaggio alla scoperta del punto di passaggio tra oceano e oceano. Il punto che tutti cercavano e che lui, superando intrighi di corte, ammutinamenti, mari in tempesta e battaglie selvagge infine trovò. L'estro sapiente di Stefan Zweig restituisce una grande epopea, in un mondo di condottieri e di oscuri eroi, al seguito del grande impeto di uno scopritore di terre, di mari e di umanità.

Tutti i Gruppi di Lettura