copertina
Gruppo di lettura

GdL Borges

Contatti

Biblioteca J.L. Borges, via dello Scalo 21/2, Bologna

biblioteca.borges@comune.bologna.it

sito web

Il Gruppo di lettura Borges è uno spazio di condivisione per lettori/lettrici aperto a chiunque voglia partecipare.

E' attivo dal 2014, si riunisce una volta al mese in presenza.

Prossimo appuntamento

  • mercoledì 28 maggio 2022 h.10.30

per parlare di I piccoli maestri di Luigi Meneghello, Rizzoli

Per maggiori   informazioni e per conoscere le modalità di partecipazione, telefonare al numero 0512197770 oppure scrivere 

Per tutte le informazioni contattare i riferimenti sulla pagina della biblioteca

Sta leggendo
Lessico famigliare

di Natalia Ginzburg

copertina di Lessico famigliare
Dove trovo questo libro a Bologna?
Altri libri letti
  • Bel Ami di Guy De Maupassant
  • Tra donne sole di Cesare Pavese
  • Figlie di una nuova era di Carmen Korn
  • La signora trasformata in volpe di David Garnett
  • Il diario di Jane Somers di Doris Lessing
  • La marcia di Radetzky di Joseph Roth
  • La donna giusta di Sandor Marai
  • Euridice aveva un cane di Michele Mari
  • La vita gioca con me di David Grossman
  • Dolores Claiborne di Stephen King
  • L'isola di Arturo di Elsa Morante
  • L'inverno del nostro scontento di John Steinbeck
  • Il pittore di insegne di R. K. Narayan
  • Ho servito il Re d'Inghilterra di Bohumil Hrabal,
  • Il generale dell'armata morta di Ismail Kadaré
  • La tentazione di essere felici di Lorenzo Marone
  • Tempi difficili di Jorge Amado
  • Vicolo del mortaio di Nagib Mahfuz
  • Non lasciarmi di Kazuo Ishiguro
  • La resa dei conti di Saul Bellow
  • La ragazza dai capelli strani di David Foster Wallace
  • Il gringo vecchio di Carlos Fuentes
  • Pedro Paramo di Juan Rulfo
  • Le braci di Sándor Márai,
  • La prima moglie e altre cianfrusaglie di Arto Paasilinna
  • l bacio della donna ragno di Manuel Puig
  • Canto della pianura di Kent Haruf
  • Tre sentieri per il lago di Ingeborg Bachmann
  • I piccoli maestri di Luigi Meneghello
Abstract

"Lessico famigliare" è il libro di Natalia Ginzburg che ha avuto maggiori e più duraturi riflessi nella critica e nei lettori. La chiave di questo romanzo è delineata già nel titolo. Famigliare, perché racconta la storia di una famiglia ebraica e antifascista, i Levi, a Torino tra gli anni Trenta e i Cinquanta del Novecento. E Lessico perché le strade della memoria passano attraverso il ricordo di frasi, modi di dire, espressioni gergali. Scrive la Ginzburg: "Noi siamo cinque fratelli. Abitiamo in città diverse, alcuni di noi stanno all'estero: e non ci scriviamo spesso. Quando c'incontriamo, possiamo essere, l'uno con l'altro, indifferenti, o distratti. Ma basta, fra noi, una parola. Basta una parola, una frase, una di quelle frasi antiche, sentite e ripetute infinite volte, nel tempo della nostra infanzia.