copertina di Non c'è cosa più dolce. Giovanni Pascoli ed Emma Corcos, lettere
12 settembre 2022, 18:00
Biblioteca Salaborsa - Sala conferenze, Piazza del Nettuno 3 - Bologna

Non c'è cosa più dolce. Giovanni Pascoli ed Emma Corcos, lettere

incontro con Francesca Sensini e Matteo Marchesini

Nella forma del romanzo epistolare, il libro racconta la pressoché ignota relazione che ha legato per lunghi anni Giovanni Pascoli a Emma Corcos, ammiratrice del poeta e animatrice di un importante salotto culturale a Firenze, moglie del celebre ritrattista livornese Vittorio Corcos. La storia del rapporto tra Giovanni ed Emma si sviluppa sullo sfondo della Firenze della Belle époque, dove sfilano personaggi come D'Annunzio, Duse, Carducci, politici, giornalisti, conferenzieri alla moda, con le voci dei due protagonisti che emergono vive dai testi delle lettere, trascritte dai manoscritti originali conservati all'archivio di Casa Pascoli a Castelvecchio. Molte lettere di Emma Corcos sono totalmente inedite.
Sulla scia del suo fortunato saggio narrativo Pascoli maledetto, l'autrice-curatrice, Francesca Sensini, procede nel rinnovamento dell'immagine tradizionale di Pascoli, triste, isolato, lacrimoso, un clamoroso falso storico che pesa sul destino del "poeta maledetto" della letteratura italiana. 

Lunedì 12 settembre alle 18 in Sala Conferenze Francesca Sensini presenta il suo libro Non c'è cosa più dolce con Matteo Marchesini.

L'incontro è realizzato in collaborazione con Libreria Trame e Il Melangolo

Ingresso gratuito

Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e sostare in piedi.

Anche se non è più obbligatorio, per entrare in biblioteca e per partecipare alle attività raccomandiamo ancora l’uso della mascherina (chirurgica o FFP2).

Info
  • con servizi per disabili
  • evento gratuito
contenuto inserito il 21 lug 2022 — ultimo aggiornamento il 4 ago 2022