Jacaranda

un percorso di intercultura promosso da Hayat onlus nell’ambito del Patto per la Lettura di Bologna, con l’obiettivo di contrastare attivamente il razzismo e le discriminazioni attraverso l’incontro tra letterature, lingue, persone ed esperienze diverse.

Jacaranda è un percorso di intercultura promosso da Hayat onlus nell’ambito del Patto per la Lettura di Bologna, con l’obiettivo di contrastare attivamente il razzismo e le discriminazioni attraverso l’incontro tra letterature, lingue, persone ed esperienze diverse.

Il percorso rientra nel progetto regionale Stand Up for Victims Rights: proposte culturali per il contrasto alle discriminazioni, realizzato da COSPE onlus insieme ad Hayat onlus, Bangherang APS e Comune di Castelnuovo Rangone, con il contributo di Regione Emilia-Romagna.

La Jacaranda (parola di lingua Guaranì) è un albero dai fiori blu originario dell’America meridionale ma diffuso in tutti i continenti: adattabile, resistente, inconfondibile nella sua diversità. Hayat l’ha scelto come simbolo di un percorso di educazione alla lettura e promozione dell’intercultura, che si articola in tre attività:

Per ulteriori informazioni: info@hayatonlus.org

Jacaranda_banner.jpg
Jacaranda_locandina.jpg