logo Patto per la lettura
copertina di Fondazione Gramsci Emilia-Romagna

Anche nella sua attuale configurazione istituzionale di Fondazione, l'istituto si propone di realizzare, in forma rinnovata, i propri obiettivi tradizionali.
In primo luogo, il compito statutario di conservare, valorizzare e potenziare il proprio patrimonio bibliografico e archivistico, fonte preziosa di memoria e di conoscenza per gli studiosi, che sempre più dovrà essere reso fruibile alla città e al territorio.
È altresì all’ordine del giorno l’impresa, che non potrà essere che collettiva, di rafforzamento di un’area di pensiero che sarà critico e indipendente ma riconoscibilmente orientato a sviluppare e aggiornare, per portarle all’altezza delle sfide del presente, alcune delle tradizioni intellettuali della sinistra (democratica, laica, socialista, riformista).