cover of

Fuori Legge(re)

un mini-format dedicato all'editoria indipendente | Le Serre d’Estate a cura di Kilowatt. 

Le Serre d’Estate quattro mesi di eventi gratuiti aperti a tutta la città a cura di Kilowatt è oramai una dei luoghi/stagioni più attesi e amati dell'estate cittadina. Come sempre tante le proposte, tra cui anche molte occasioni con libri, letture, lettor* protagonisti.

Tra le novità di quest'anno c'è Fuori Legge(re) un mini-format per raccontare un mestiere importante e speciale, quello dell'editore indipendente. Fuori Legge(re) è proposto in collaborazione con la libreria La Confraternita dell’uva nell'ambito del Patto per la lettura di Bologna e sarà condotto da Francesco Locane, copywriter, traduttore e giornalista di base a Bologna. 

Per questa prima edizione sono stati invitati quattro progetti editoriali: NottetempoNN + Tamu Edizioni e Keller.

Quattro occasioni per raccontare storie, scelte editoriali, collane, tematiche, successi e fallimenti, strategie di promozione e i cinque libri assolutamente da leggere.

Si comincia il primo giugno con Andrea Gessner primo ospite che racconta a Francesco Locane il progetto Nottetempo, una casa editrice indipendente nata nel 2002 che pubblica saggi, opere di narrativa e poesia, per dare voce a interpreti che esplorano complessità e contraddizioni della nostra società. Seconda tappa il 29 giugno sempre al tramonto con Eugenia Dubini e Giulia Tettamanti che racconteranno il progetto NN nato nel 2015. 

 


Le Serre d’Estate fanno parte di Bologna Estate 2022, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna - Territorio Turistico Bologna-Modena.

news_item inserito il 12 mag 2022 — ultimo aggiornamento il 23 mag 2022