logo Patto per la lettura
copertina di FLUSH e l'arte della bibliomanzia divinatoria

FLUSH e l'arte della bibliomanzia divinatoria

un laboratorio con Eva Geatti per inventare insieme nuove forme per leggere i libri.

In occasione di FLUSH Festival - la fiera dell'editoria femminista che si terrà a Bologna, al Centro delle Donne dal 16 al 18 settembre - verranno realizzati diversi laboratori, tra cui FLUSH e l'arte della bibliomanzia divinatoria a cura di Eva Geatti, ideato e proposto per immaginare e inventare insieme nuove forme per trovare e leggere i libri.

L'intento è di coinvolgere tutt* le/i rabdomanti del libro con il potere della bibliomanzia per invadere la fiera dell'editoria femminista, leggere e consultare il libro che ameremo ma che ancora non sappiamo e trovare la voce per farlo sapere anche all* altr*.  Verranno utilizzate tecnologie digitali e analogiche, suoni e movimenti per interferire nella filiera editoriale indipendente che ci piace sostenere dentro e fuori.

Fai una domanda al libro e questo ti risponderà! E inventiamo insieme una forma per dirlo a tutt*. 


QUANDO/DOVE/COME
- Workshop preparatorio
15 e/o 16 settembre dalle 16 alle 18; è possibile scegliere uno dei due giorni e/o partecipare a entrambe le giornate. 
- Letture e interferenze di voci
17 e 18 settembre dalle 16 fino alla chiusura, durante la fiera nel chiostro di Santa Cristina.

Il laboratorio si terrà nel Chiostro di Santa Cristina, ingresso da Via del Piombo 5/7, Bologna.

Il laboratorio è gratuito, basta iscriversi. Per maggiori informazioni e iscrizioni, scrivere a Eva Geatti evageatti@gmail.com

Contenuto inserito il 17 ago 2022 — Ultimo aggiornamento il 11 set 2022