Libriamoci 2021

Giornate di lettura nelle scuole

Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole è l’iniziativa, giunta alla sua ottiava edizione, per accompagnare i più giovani in nuove, fantastiche esplorazioni attraverso i libri e la lettura, e le voci di coloro che ne animeranno le storie.

La campagna nazionale, rivolta alle scuole di ogni ordine e grado, dall’infanzia alle secondarie, in Italia e all’estero si svolgerà dal 15 al 20 novembre 2021. L’invito è lo stesso ormai atteso da migliaia di alunni, insegnanti, volontari, anno dopo anno: ideare e organizzare iniziative di lettura a voce alta, sia in presenza che online, per condividere e accendere nelle studentesse e negli studenti il piacere di leggere.

Le iniziative si svolgono sia in presenza sia a distanza, inserite fra le consuete attività scolastiche.
Nel 2020 la campagna ha coinvolto più di quattrocentomila studenti in oltre 9.000 attività su tutto il territorio, dimostrando quanto la lettura a voce alta sia richiesta e apprezzata. Il tema istituzionale di quest’anno è Leggere è un gioco, che vuole mettere l’accento sulla duplice natura della lettura: come momento di svago e strumento di crescita perchè come tutti i giochi, per poterne trarre il massimo beneficio, è necessario conoscerne e padroneggiarne le regole; un invito ariflettere sulla duplice natura della lettura come occasione di svago e strumento di crescita, mettendo l’accento non solo su chi legge ma anche su chi, con dedizione e cura, insegna a farlo.

Tre i filoni tematici, ai quali eventualmente ispirarsi: 
Il gioco del mondo, dedicato alle tante possibilità d’interpretazione del mondo di cui ogni giorno si fa esperienza e che si modifica sotto i nostri occhi in termini sociali, ambientali e politici; 
Il gioco dei sé, si apre alle infinite possibilità dell’immaginazione e allo stesso tempo alla ricerca e alla costruzione del proprio io attraverso la lettura; 
Giochi diVersi, racchiude le combinazioni di parole e suoni che danno vita a espressioni e forme sempre diverse come può essere la poesia, sia essa classica o contemporanea.


Come partecipare 
Gli e le insegnanti interessat* devono solo iscriversi alla Banca dati e registrare le proprie attività di lettura. A breve sarà anche disponibile il video tutorial che guida alla compilazione.
Le classi che desiderino ospitare in presenza o a distanza un* lettore o lettrice volontari* possono farne richiesta qui, entro il 7 novembre.
Sul sito del Centro per il Libro e la Lettura sono disponibili maggiori informazioni.

Per condividere sui social: Facebook | Twitter