logo Patto per la lettura
copertina di Pane allo zolfo
31 marzo 2023, 18:00 @Biblioteca Dario Nobili CNR di Bologna, Via P. Gobetti 101, 40129 Bologna

Pane allo zolfo

Concerto disegnato dalle viscere della terra

Pane allo zolfo prende spunto e omaggia la vicenda della Lotta dei Sepolti vivi avvenuta nel 1952 nella miniera di Cabernardi, a Sassoferrato in provincia di Ancona.
La biblioteca ospiterà un evento suggestivo: le musiche dal vivo di Obelisco Nero si uniranno alle illustrazioni di Luca Caimmi per una miscela di sensazioni, colori e immagini.
Il nome pane allo zolfo richiama la forma in cui il materiale grezzo veniva estratto, sotto forma di cristalli e di “pani” e si presentava con il suo tipico colore giallo dopo il processo di raffinazione. 

Il concerto vuole rappresentare un omaggio ai Sepolti Vivi: 300 minatori che nel 1952 furono protagonisti di una protesta per riconquistare il proprio diritto al lavoro, scegliendo di chiudersi 500 metri sotto terra, nella miniera di zolfo più grande d’Europa, a Cabernardi.
L’orchestra si collega alla mostra Giallo Zolfo, ispirata all'omonimo libro scritto da Ciro Saltarelli e illustrato da Viola Bartoli, un’opera ispirata a fatti realmente accaduti.
L’evento rientra nella rassegna Slowscience, rassegna di incontri divulgativi a cura della Bibliotecs Dario Nobili.


A cura di Biblioteca Dario Nobili del CNR di Bologna, Parco Nazionale dello Zolfo di Marche e Romagna.

Link prenotazione al concerto: https://book.cnr.it/bibliocnrbo/eventi/pane-allo-zolfo/