logo Patto per la lettura
copertina di La battaglia delle idee
16 giugno 2022, 09:30 @Auditorium Enzo Biagi | Salaborsa, Piazza Nettuno 3, Bologna

La battaglia delle idee

Il Partito Comunista Italiano e la filosofia nel secondo dopoguerra | convegno

La Fondazione Gramsci Emilia-Romagna e il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna presentano il convegno La battaglia delle idee. Il Partito Comunista Italiano e la filosofia nel secondo dopoguerra in programma per mercoledì 15 e giovedì 16 giugno 2022 presso l'Auditorium Enzo Biagi della Biblioteca Sala Borsa (Piazza del Nettuno 3, Bologna). Con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Bologna.

Il convegno analizzerà il rapporto tra PCI e filosofia lungo due prospettive differenti, seppur strettamente interconnesse. L’una dedicata alle politiche culturali del PCI negli anni Cinquanta e Settanta, con particolare attenzione ai rapporti con il mondo filosofico italiano ed europeo. L’altra incentrata sui filosofi che nel medesimo periodo hanno offerto il loro contributo, militante e intellettuale, alla vita del Partito, nel tentativo di mettere in evidenza la tensione, nelle loro biografie e nella loro produzione, tra l'attività politica e quella speculativa.
Responsabili scientifici: Matteo Cavalleri e Francesco Cerrato.

La battaglia delle idee è stata una rubrica del periodico "Rinascita" e importante luogo di confronto politico e teorico.

Mercoledì 15 giugno 2022 | ore 14.30 - 18.00
Saluti istituzionali

Matteo Lepore | Sindaco di Bologna 
Mauro Felicori | Assessore alla Cultura e Paesaggio, Regione Emilia-Romagna 
Giovanni Matteucci | Direttore Dipartimento Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna 
Carlo Galli | già Presidente Fondazione Gramsci Emilia-Romagna

I sessione

Chair: Carlo Galli

Alberto Burgio | Università di Bologna | Filosofia e trasformazione. La funzione del pensiero critico nell’azione del Pci durante la Prima Repubblica
Giulia Bassi | Università di Milano | Storia e storicismo nel pensiero comunista del dopoguerra. Una riflessione sul Togliatti di «Rinascita»

II sessione

Chair: Marina Lalatta Costerbosa

Fabio Minazzi | Università dell’Insubria | Sull’«implacata ‘concordia discorde’» dei filosofi di Milano col Pci
Giulia Dettori | Università Roma-La Sapienza | Dal marxismo ai marxismi. Classe, partito e intellettuali dopo l’“indimenticabile” ’56

 

Giovedì 16 giugno 2022 | ore 9.30 - 18.30

III sessione

Chair: Paola Rudan

Alessandro Barile | Università Roma-La Sapienza | L’egemonia perduta: Rossana Rossanda e la politica culturale del Pci negli anni ‘60
Sergio F. Magni | Università di Pavia | Luporini, la filosofia e il Pci

IV sessione

Chair: Matteo Pasetti

Stefano Zappoli | Università di Bergamo |  Norberto Bobbio e il Partito Comunista (1951-1955)
Giorgio Cesarale | Università Ca’ Foscari | Dialettica e positivismo nel marxismo italiano degli anni ‘60 e ‘70: la discussione con Della Volpe e Colletti
Giulio Azzolini | Università Ca’ Foscari | Il Pci di Berlinguer e le politiche della filosofia

Ore 14.30

V sessione

Chair: Mariafranca Spallanzani

Matteo Cavalleri | Fondazione Gramsci Emilia-Romagna | L’incompatibilità tra democrazia e capitalismo in Franco Rodano. Esercizi di storia possibile
Gregorio De Paola | Ricercatore indipendente Pisa |  Nicola Badaloni e la ricerca della libertà (comunista)
Fiammetta Balestracci | Università di Torino | Il Partito Comunista Italiano e Herbert Marcuse: un dialogo a distanza

VI sessione

Chair: Matteo Cavalleri

Francesco Cerrato | Università di Bologna | Comunismo e critica dell’ideologia. Scienza, pratica e organizzazione politica del conflitto nel marxismo di Raniero Panzieri
Jamila Mascat | Università di Utrecht | Mario Tronti e il partito come problema


Il convegno fa parte del calendario di eventi dedicati al centenario della nascita del Partito Comunista Italiano (1921-2021) 

La partecipazione è gratuita 
I video degl interventi saranno caricati sul canale Youtube della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna nei giorni successivi al convegno.

 

Contenuto inserito il 21 dic 2021 — Ultimo aggiornamento il 30 mag 2022