Il gruppo di lettura La banalità del male
Presso
Biblioteca J. L. Borges, via dello Scalo 21/2
Contatti

Biblioteca J. L. Borges, via dello Scalo 21/2, 40131 Bologna

bibliotecaborges@comune.bologna.it

sito web

Conosci il gruppo

Il gruppo di Lettura online  è condotto da Vincenzo Marrone e fa parte del progetto di educazione permanente Voci a cura di Teatro del Pratello. L'incontro online su piattaforma Meet, sarà occasione di discussione libera e aperta a tutti intorno alla lettura dell'opera di Hannah Arendt.
Dopo la lettura di La banalità del male di Hannah Arendt, il gruppo continua la discussione intorno ai temi centrali che emergono dalle ricostruzioni e analisi del processo Eichmann, affrontate secondo  diverse prospettive da scrittori, storici e giornalisti. La bibliografia di riferimento è consultabile qui.

Prossimo incontro

Sta leggendoL'obbedienza distruttiva
Scritto daPiero Bocchiaro
Da Laterza
bocchiaro.jpg

Dove trovo questo libro a Bologna?

Abstract

Cosa ha portato centinaia di uomini ordinari, né sadici né particolarmente malvagi, a perpetrare gli orrori dell'Olocausto? Da questa domanda e dal noto caso Eichmann già oggetto delle riflessione di Hannah Arendt, si parte per indagare sui potenti meccanismi psicologici di auto-assoluzione e auto-convincimento che si attivano quando ci viene ordinato di compiere un'azione moralmente inaccettabile. In questi casi, l'obbedienza e la deferenza a un'autorità superiore divengono un antidoto 'distruttivo' alla propria coscienza.

Altri libri letti
  • Il processo Eichmann di Deborah E. Lipstadt
  • La banalità del male di Hannah Arendt