Che cos’è la cultura visuale?

conferenza di Michele Cometa | I mercoledì di Santa Cristina - Incontri con l’arte 2021

I mercoledì di Santa Cristina - Incontri con l’arte 2021. Mirando a un confronto sempre stimolante e propositivo, le sezioni di Arti Visive del Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna si aprono alla Città, organizzando un ciclo di conferenze e di presentazioni di libri su temi della storia dell’arte nelle sue più diverse manifestazioni e metodologie. L’intento è mostrare la vitalità e la ricchezza di prospettive con le quali sono oggi praticati la ricerca e l’insegnamento delle discipline storico-artistiche.


Mercoledì 24 febbraio 2021, dalle 17:00 alle 19:00

CHE COS’È LA CULTURA VISUALE?
Conferenza di Michele Cometa (Università di Palermo)
Coordina Lucia Corrain

Sotto la denominazione “cultura visuale” sono coinvolti più ambiti disciplinari: storia dell’arte, estetica, letteratura, sociologica, antropologica delle immagini, nuove tecnologie, modelli scientifici, teoria della visione e del colore, ecc. Michele Cometa, sottolineando l’innovatività di questi studi, è dell’avviso che la vastità delle discipline coinvolte non sia da intendersi come eccesso, ma – sulla scorta di William J. T. Mitchell – come una sorta di “interdisciplina”, o più precisamente “indisciplina”, capace di sottolineare il potenziale critico ed euristico. Tre figure emblematiche del Novecento sono all’origine della genealogia degli studi di cultura visuale: Aby Warburg, Sigmund Freud, Walter Benjamin; studiosi nei cui scritti si possono ritrovare spunti e riflessioni ancora validi per le immagini attuali.


Diretta streaming sulle pagine Facebook di DAMSLab/La Soffitta e dei CdL DAMS e Arti Visive

Organizzatore