Autunno. Il tempo del ritorno

Alessandro Vanoli presenta online il suo ultimo libro

Dove

Online Bologna

Lo scrittore Alessandro Vanoli presenta Autunno. Il tempo del ritorno (Il Mulino) online sulla pagina Facebook de La confraternita dell'uva.
Dialoga con l’autore l'editor Alessia Graziano.
Approfondimento enologico di Antonio Ciavarella de La confraternita dell'uva

L'autore dei volumi della serie Le stagioni parla dell’ultimo romanzo  con l'editor Alessia Graziano: un racconto malinconico della stagione più bella tra storia, cultura, folclore e credenze.
La storia comincia in un bosco, dove la luce dorata e bassa gioca tra i cespugli colorati, e l'aria ormai fresca porta con sé quell'odore inconfondibile di funghi e di terra.
In queste pagine incontreremo gli autunni antichi dei pastori e degli dei; quelli medievali di mercanti e contadini, di cavalieri, monaci e pastori; quelli moderni di uomini e donne, ognuno con il suo carico di ricordi, desideri, avventure, conoscenza.
Perché l'autunno è un po' come il tornare a casa quando il viaggio si è compiuto, l'entusiasmo euforico della primavera è ormai lontano, e la serena pienezza dell'estate già alle spalle.
Davanti a noi adesso solo lunghi giorni di pioggia e nebbia, animati dai riti della vendemmia, dal vino, e dai frutti tardivi che colorano le mense.
Sere di feste e di paure, perché in autunno i morti e i «mostri» sono sempre lì per ritornare.
Ma l'autunno più bello è quello intimo e segreto dei ricordi della nostra infanzia, trascorso in qualche bosco ormai lontano, incendiato di foglie rosse e gialle.

Alessandro Vanoli è esperto di storia mediterranea.
Tra i suoi libri per il Mulino: «Andare per l’Italia araba» (2014), «Quando guidavano le stelle» (2015), «La Sicilia musulmana» (2016), «L’ignoto davanti a noi (2017)», «La via della seta» (con F. Cardini, 2017) e in questa stessa serie «Inverno» (2018) e «Primavera» (2020). 

Organizzatori
Info
Evento gratuito