#LetturaDay

prende il via la campagna nazionale di promozione della lettura ad alta voce ideata dall’Associazione degli Editori Indipendenti 

Prende il via la prima campagna nazionale di promozione della lettura ad alta voce LETTURA DAY (#letturaday) ideata dall'Associazione degli Editori Indipendenti (ADEI), con il coinvolgimento di scuole, biblioteche, librerie, case editrici, autori, autrici, lettori e lettrici.

A partire da giovedì 22 aprile sarà disponibile il sito per raccogliere e valorizzare tutte le iniziative di lettura ad alta voce prodotte da tutti coloro che vorranno aderire al progetto, segnalando i propri eventi e pubblicando anche i video che eventualmente produrranno per documentare gli incontri.

L'idea base è quella di creare una manifestazione trasversale, dal basso, libera e diffusa, in cui in tanti paesi d'Italia nelle biblioteche, librerie, ma anche uffici, spazi condominiali, scuole, piazze, a partire da giovedì 22 aprile e per tutti i giovedì successivi fino a settembre sarà possibile partecipare ad una lettura ad alta voce di un libro, un albo illustrato o comunque un testo a scelta, nell'intendimento ambizioso di consolidare il giovedì come giornata della lettura, il #Letturaday.

Dal 22 aprile, collegandosi al sito, sarà possibile inserire la propria iniziativa. 

Il progetto è sostenuto da CEPELL e supportato da SIAEAIB e da tanti altri soggetti operanti nella filiera del libro.