Graphic journalism | online l'ebook

Documentare e raccontare le discriminazioni per una nuova cultura dei diritti e della pace 

Da qualche giorno è online Disegnare il presente con il graphic journalism, l’ebook che raccoglie le tavole con le storie a fumetti elaborate durante il corso di graphic journalism da 40 giovani di diverse nazionalità residenti nei territori di Bologna, Ferrara, Parma e Piacenza, all’interno del progetto Graphic journalism. Documentare e raccontare le discriminazioni per una nuova cultura dei diritti e della pace realizzato in partenariato con CEFA Onlus, Cooperativa Sociale Le Pagine, Ciac Onlus, CEFAL e Hayat Obnlus e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna.

Hayat ha avuto il piacere di coordinare il gruppo di 19 partecipanti da Bologna, durante la formazione online di graphic journalism con il fumettista Claudio Calia, e accompagnare il gruppo attraverso una serie di incontri atti a stimolare la costruzione attiva di narrazioni personali e sensibili sulle situazioni quotidiane di discriminazione e di disagio sociale nel contesto territoriale emiliano-romagnolo. La pubblicazione è stata festeggiata con un concerto in diretta dal Mercato Sonato di Bologna.

Maggiori info: Hayat Onlus